Atletica, Europei: marcia azzurra senza medaglie, delude Stano. Duplantis re dell’asta, male la 4×400 maschile

Posted on

Sabato senza medaglie per l’Italia agli Europei di atletica leggera a Monaco di Baviera. In mattinata i marciatori si sono dovuti accontentare di un quinto posto, centrato da Francesco Fortunato nella prova maschile e dalla 37enne Valentina Trapletti in quella femminile. Fortunato, al miglior piazzamento in carriera, si è piazzato a 21″ dal podio in una gara dominata dagli spagnoli (oro a Martin e bronzo a Garcia Carrera giunto dopo lo svedese Karlstrom). Trapletti ha mancato il bronzo per 31″ in una gara dominata dalla greca dalla 38enne greca Antigoni Ntrismpioti, già vincitrice della 35 km in cui aveva stabilito il record della marciatrice più anziana a salire sul gradino più alto del podio in un evento top. Tutto ciò dopo che, dal 2004 al 2011, aveva smesso di fare sport, perché non riusciva a conciliarlo con il lavoro. Ntrismpioti ha preceduto di 17″ la polacca Katarzyna Zdzieblo e di 22″ la tedesca Saskia Feige.

Delude Stano: “Gambe spente, qualcosa non ha funzionato”

Nella prova maschile ha deluso il campione olimpico e mondiale Massimo Stano. Il pugliese si è staccato dal gruppo di testa al 13° km e ha accumulato via via sempre più ritardo chiudendo all’ottavo posto (1h 21’18”) a 2’07” dal vincitore. “Oggi la medaglia non c’era, negli ultimi 5 km ho avuto anche i crampi addominali”, ha detto alla fine. “Qualcosa non ha funzionato nel mese tra Eugene e qui. Durante la gara ho cercato di motivarmi ma la gamba era ‘spenta’, non andava. Dobbiamo sederci e capire cosa è successo, perché già penso ai prossimi Mondiali di Budapest, e ci tengo. Nessuno è invincibile”. Il terzo azzurro in gara, Andrea Cosi, si è piazzato decimo, giungendo 1′ esatto dopo Stano.

Ultimo posto per la staffetta maschile 4×400

Sotto le aspettative in serata anche la staffetta 4×400 maschile formata da Davide Re, Vladimir Aceti, Brayan Lopez e Edoardo Scotti che ha chiuso all’ottavo e ultimo posto con il tempo di 3’03″04 la finale vinta dalla Gran Bretagna (2’59″35) davanti a Belgio (2’59″49) e Francia (2’59″64). Nella staffetta 4×400 femminile, invece, l’oro è andato all’Olanda (3’20″87) che, trascinata da Femke Bol (3’20″87, primato continentale stagionale) ha messo in fila Polonia (3’21″68) e Gran Bretagna (3’21″74). I britannici hanno fatto festa anche negli 800 femminili vinti da Keely Hodgkinson (1’59″04) che ha preceduto la francese Renelle Lamote (1’59″49) e la polacca Anna Wielgosz (1’59″87).

Duplantis domina la finale dell’asta

Nella finale più attesa, quella dell’asta, Armand Duplantis si è confermato il ‘Re’ incontrastato della disciplina. ‘Mondo’, come viene soprannominato, 22 anni, svedese grazie alle origini materne, anche nella fredda e umida serata ha dato spettacolo saltando 6,06 metri, nuovo primato dei Campionati. Duplantis, primatista mondiale con 6,21, si e’ confermato campione continentale precedendo il tedesco Bo Kanda Lita Baehre (5,85) e il norvegese Pal Haugen Lillefosse (5,75). La Grecia ha conquistato il secondo oro di giornata nel giavellotto femminile grazie a  Elina Tzengko che ha lanciato a 65.81 metri stabilendo il suo primato personale. Staccatissime la serba Adriana Vilagos, argento con 62.01, e la ceca Barbora Spotakova, bronzo con 60.68. Infine nei 3000 siepi femminili l’albanese Luiza Gega ha vinto loro con il tempo di 9’11″31 (nuovo record dei campionati), precedendo la tedesca Lea Meyer (9’15″35) e la britannica Elizabeth Bird (9’23″18).

Di Lazzaro in semifinale nei 100 ostacoli

Tra gli altri risultati bella prova di Elisa Maria Di Lazzaro che ha conquistato l’accesso alle semifinali dei 100 ostacoli vincendo la propria batteria con il tempo di 13″11. Eliminata, invece, Nicla Mosetti che ha fatto registrare il sesto tempo in batteria in 13″49. Non è scesa in pista dopo un consulto medico la primatista italiana Luminosa Bogliolo.

Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.